Produzione Lenta "caso studio" per gli studenti dello Ied di Torino | Produzione Lenta

03/06/19   Eventi

Produzione Lenta "caso studio" per gli studenti dello Ied di Torino


Michele Donalisio di Produzione Lenta, con la docente Ied Ella Marciello

Alcuni studenti durante l'esercitazione sulle campagne pubblicitarie del brand

Per uno studente di marketing spesso la realtà, terminata la formazione, è spiazzante. Dopo essersi preparato studiando le grandi campagne pubblicitarie di brand internazionali, con risorse e budget giganteschi, si ritrova poi calato nella realtà di piccole imprese, che devono crescere con risorse bassissime.
Per questo la docente Ella Marciello (Senior Copywriter e SMMarketer), nel suo corso di Social media advertising, nel "CSP Comunicazione Digitale", presso il prestigioso Ied di Torino, ha voluto organizzare una lezione con protagonista Produzione Lenta: una piccola realtà, che fa della comunicazione digitale il suo veicolo principale. Così Michele Donalisio, creatore del brand, ha avuto occasione di raccontare agli allievi dell'Istituto europeo di design la sua strategia di comunicazione, gli strumenti utilizzati, i canali, e soprattutto i valori e le caratteristiche di Produzione Lenta. La lezione ha approfondito le peculiarità dell'azienda ecosostenibile nata in Provincia di Cuneo, per poi vedere gli studenti impegnati nella realizzazione pratica di campagne pubblicitarie reali, che in questi giorni circoleranno sui social network. Una bellissima possibilità per Produzione Lenta, per mettersi a confronto con una importante realtà formativa e per portare il proprio contributo concreto di esperienza e sperimentazione. Gli studenti hanno recepito bene i suoi valori, come l'ecosostenibilità, data da tessuti biologici e packaging compostabili, l'etica, grazie a filiere certificate contro lo sfruttamento del lavoro minorile, e il legame con il territorio, grazie alla rete di giovani artigiani e deigner locali che sviluppano, elaborano e rifiniscono grafiche e prodotti, e le hanno trasferite nelle campagne create nei lavori di gruppo.
Da quando è stata creata Produzione Lenta questa è la terza volta che il suo metodo di comunicazione è diventato "case history" all'interno di lezioni di comunicazione e marketing di differenti istituti, un'attività che il brand segue volentieri per la sua vocazione di legame con il territorio e la volontà di far conoscere i suoi valori di sostenibilità, da sempre al centro della filosofia aziendale.

L'intervento di Michele ha portato a vedere nella pratica le componenti teoriche del corso, come il target di riferimento del brand, le "buyer persona" (ovvero il cliente ideale attorno al quale sono elaborate le caratteristiche della comunicazione) e i veicoli di advertising scelti, in particolare i social Facebook e Instagram. Particolarmente interessante per gli studenti è stata la relazione mostrata da Donalisio tra l'andamento delle visite sul sito in una determinata settimana, la loro provenienza (attraverso lo strumento di Google Analytics), i risultati della campagna creata per raggiungere quelle persone (attraverso i dati della Gestione Inserzioni di Facebook) correlando infine il tutto con il risultato finale, ovvero gli ordini sul sito, e ricollegando infine il tutto a un dato difficile da prevedere: il meteo, che influenza pesantemente il mercato. 

Un momento dell'esercitazione sulle campagne pubblicitarie del brand

Il sito di Produzione Lenta esaminato durante la lezione

Per chi non la conoscesse, Produzione Lenta è una realtà partita nell'autunno del 2016, meno di 3 anni fa, sperimentando il trasferimento dei valori "slow" dal cibo all'abbigliamento. Partendo dalle ormai celebri magliette con il Monviso "Io ho un solo Re" ha realizzato diverse linee di moda, tutte realizzate con prodotti 100% ecosostenibili, provenienti da filiere certificate per l'origine bio dei prodotti e per il trattamento etico dei lavoratori, mettendo al bando ogni forma di sfruttamento. Anche la lavorazione e la distribuzione dei prodotti è particolare, perchè acquistando attraverso il sito www.produzionelenta.it è necessario attendere almeno una settimana per avere i prodotti realizzati, proprio per rispettare la sostenibilità a 360° del brand. L'azienda è sparsa sul territorio: la sede legale è a Moretta, dove vive il creatore Michele Donalisio, l'ufficio dove incontra collaboratori e clienti è a Saluzzo, all'interno di un coworking, mentre le lavorazioni vengono eseguite da un laboratorio di stampa a Caramagna Piemonte, da una sarta a Moretta e da un'artigiana ricamatrice a Saluzzo, mentre i designer creatori delle grafiche sono sparsi in Piemonte e non solo.

Donalisio segue l'esercitazione

Una delle campagne realizzate